FANDOM


Omgitsskaia

Skaia è il mondo che i giocatori di Sburb  verso cui devono costruire per vincere il gioco. Nannasprite descrive Skaia come un "crogiolarsi dormiente di potenziale creativo illimitato". Essa costituisce il nucleo dell'Incipisfera, come il suo "sole".

Il pianeta luminoso orbitante, Prospit, è incaricato della sua difesa, mentre il pianeta oscuro lontano Derse trama per la sua distruzione. Le armate della Luce e delle Tenebre duellano sul campo di battaglia in una perfetta situazione di stallo fino a quando un giocatore prototipa un Kernelsprite,  così, inizia la loro vera battaglia, quella che Prospit è destinata a perdere.

Il nome Skaia deriva dall’unione delle parole "sky" (cielo) forse dal dio greco Ouranos, che ha governato i cieli e "Gaia" la dea greca della terra.  Secondo il mito della creazione greca, questi due esseri hanno dato origine al titano Cronus, che aveva il dominio nel tempo, così come il resto dei titani. Potrebbe anche essere un riferimento a "le porte di Skaian" nell'Iliade di Omero, da cui Priamo osserva la guerra di Troia. Osservando come i bambini devono viaggiare attraverso le sette porte e anche i portali che inviano i meteoriti alla Terra sono una sorta di "porte", capiamo che il nome è particolarmente azzeccato.

Aspetto Modifica

Field

Il caratteristico aspetto a scacchi del campo di battaglia

Ogni volta che un giocatore di Sburb prototipa un Kernelsprite, la dimensione della scacchiera sembra crescere in modo esponenziale: All’inizio il campo di battaglia è un tre a tre sulla scacchiera (una situazione che lascia i soli due combattenti, il re bianco e il re nero, in un'eterna lotta statica), La scacchiera inizia la vera battaglia dopo la prototipazione del primo giocatore, anche se con dodici x dodici quadrati alcuni pezzi occupano più piazze.

Brokchesswl

Un castello di dersitiano

Quando un secondo giocatore prototipa il suo Kernelsprite, il bordo si espande ad un cubo massiccio con quarantotto piazze per bordo e punti di riferimento come alberi e laghi. Il campo di battaglia diventa un pianeta completamente sferico alla terza protipazione. Dopo la quarta prototipazione, il campo di battaglia sembra aver guadagnato un grosso guscio esterno realizzato con una rete a scacchi.

03416

Un castello prospitiano

Prima che il campo di battaglia venga prototipato alla sua dimensione piena, il nucleo di Skaia consiste quasi interamente da un vasto cielo denso di nubi.

Meccanica Modifica

La forma finale di Skaia è necessaria per creare e far crescere il nuovo universo, attuando l'obiettivo del gioco. Per questo motivo è necessaria una prototipazione pre-entry per ogni giocatore. Secondo Rose, le prototipazioni consentono a Skaia di trasformarsi e guarire se stessa, lasciandola così "generare" il suddetto nuovo universo.

Quando il Regno di Tenebra inevitabilmente vince la battaglia, il Re Nero usa lo scettro del Re Bianco per iniziare il Conto alla rovescia, inviando tutte le meteore del Velo verso Skaia per distruggerla. Skaia si difende aprendo i portali per fermare le meteore, inviandole invece al pianeta ospite e sacrificando il pianeta per proteggere se stessa. Questi portali di difesa non si attivano solo durante il Conto alla rovescia, ma piuttosto quando i meteoriti si dirigono verso Skaia, come si vede nella sessione B2 quando la meteora del Troll arriva, un portale di difesa si attiva inviandoli alla Terra post-graffio.

In questo modo, Skaia costringe i giocatori ad entrare nel gioco, poiché Skaia potrebbe non riuscire ad intercettare i meteoriti più grandi, a quel punto verrebbe distrutta, causando la perdita dei portali di difesa e l'impossibilità di teletrasportare oggetti di tale dimensione. L'obiettivo del giocatore è quindi di fermare il Conto alla rovescia prima che questo finisca sconfiggendo il Re Nero, vincendo così la partita. I giocatori poi disperdono il tesoro del loro pianeta su Skaia, preparandola per l'Ultima Alchemizzazione, mentre uno dei giocatori accende la forgia.

Quando un giocatore visita la luna di Prospit in sogno, talvolta vede le nuvole oracolo di Skaia attraversare il cielo.

Queste nuvole fluttuano sulla torre del giocatore e mostrano gli scorci del passato, del presente e del futuro nei miraggi nuvola. Queste nuvole sono anche visibili sul pianeta stesso. Sono in grado di mostrare virtualmente qualsiasi cosa, anche le dettagli di altre incipisfere o dovunque si trovi Andrew Hussie. Le nuvole possono essere viste solo dai giocatori prospitiani non da quelli dersiti.

I sognatori di Prospit e Derse) che arrivano al God-Tier sono trasportati in una copia del loro Quest Bed sul campo di battaglia.

Molte volte durante il gioco, Skaia è definita una sorta di essere senziente. Rose afferma anche che è un "essere passivo" che si limita a "guardare" e “percepire” invece che "agire".

Sessioni umane Modifica

Pre-Graffio Modifica

JackVistacopy3

L'arrivo di Jack sul campo di battaglia

Nella sessione pre-Graffio Jade Harley è in grado di visitare Prospit durante i suoi sogni, anche prima che uno dei bambini di Homestuck avviasse Sburb, e acquisisce una comprensione degli eventi futuri (creando molta confusione nei suoi amici) osservando le nuvole di Skaia.

Dopo che la guerra scoppi sul campo di battaglia, Il Villico Irenico, un agricoltore di Derse che risiede sul Skaia, si stanca della guerra e riunisce i soldati di entrambi i regni per ribellarsi contro il re nero. Jack Noir uccide la Regina Nera, ottiene lo scettro del Re Bianco e inizia il Conto alla rovescia ben prima che sia destinato ad iniziare.

Cascade-Battlefield Reckoning

Il campo di battaglia devastato dai meteoriti

Usa i poteri acquisiti dall'anello della Regina per devastare il campo di battaglia e uccidere tutti i soldati sia bianchi che neri, escluso il Villico Irenico. Quindi distrugge l’enorme catena che collega il Prospit alla sua luna, facendo precipitare la luna sul campo di battaglia e uccidendo il sé onirico di Jade nella conseguente esplosione. Il campo di battaglia è lasciato in rovina e sfigurata con un cratere massiccio.

Il sé onirico di John si sveglia sul campo di battaglia, recupera l'anello della Regina Bianca dal corpo del sé onirico di Jade e vede il suo futuro immediato nelle nuvole. È assalito da Jack Noir, che cerca l'anello, ma il coniglietto robotico arriva in sua difesa.

Rose menziona che il "tesoro" conosciuto come il Tumore, situato nel centro di Skaia, è fondamentale per i suoi piani; si rivelerà poi che ha un piano per distruggere il Sole Verde sacrificandosi, prendendo il potere da Bec Noir e da tutti i primi guardiani. Racconta anche che John deve recuperare questo oggetto utilizzando La cosa ventosa.

Cascade-Davesprite and Jadesprite

Davesprite e Jadesprite osservano il Conto alla rovascia

In "Cascata", Jadesprite si fonde con Jade e ha salvato Skaia da un grande meteorite usando il suo potere spaziale. Jade poi prende la porzione interna del campo di battaglia e la porta con lei per sfuggire al graffio, lasciando indietro il "guscio".

Jade sostituisce la Skaia post-graffio con questa Skaia e con essa i ragazzi iniziano l'Ultima Alchemizzazione.

La scacchiera che il Vagabondo Pervicace crea in Barattolandia nella Base abbandonata è una rappresentazione simbolica di Skaia. Nel suo gioco degli scacchi, il lato nero vince, proprio come Derse sconfigge Prospit sul campo di battaglia.

Post-Graffio Modifica

Skaia

Il centro di Skaia durante la sessione

Quando i ragazzi provocano il Graffio, la Skaia precedente attiva i cancelli di difesa in modo che i meteoriti che portano i bambini e i loro guardiani andassero in diversi luoghi e periodi di tempo, in modo che ogni coppia di guardia/bambino (John / Nanna, Rose / mamma , Dave / Bro, Jade / nonno) fosse cambiata. Rose afferma che Roxy e Dirk vivono nel " futuro" rispetto al periodo in cui Rose e Dave vivevano, questo era uno delle "tattiche" di Skaia.

Rose spiega anche i piani dei ragazzini di depositare il nucleo del campo di battaglia pre-graffio in Skaia, dove dovrebbe produrre il nuovo universo. Questo perché la sessione post-Graffio è una sessione vuota, in cui nessuna prototipazione pre-entry è destinata a verificarsi. Skaia rimarrebbe quindi in eterno stallo, e il Re Nero non avrebbe mai avviato il Conto alla rovescia. Inoltre, il Cortigiano Derisibile fa saltare in aria i Re (o le loro rappresentazioni simboliche), rendendolo ancora più necessario il deposito di un altro campo di battaglia.

Sessione troll Modifica

Pre-graffio Modifica

Il Skaia del troll del pre-graffio è stato mostrata sol brevemente, mentre attivano il loro graffio. Vengono mostrati i simboli di Tempo e Spazio mentre si è graffiano, similmente a quello che accadde con gli umani pre-Graffio.

Post-Graffio Modifica

La sessione di Sburb dei troll era abbastanza regolare, anche se si trovarono ad affrontare un re nero prototipato a livello 12x12 in grado di liberare il Vasto Glub, rendendolo un boss finale insolitamente difficile.

Nonostante sia stato prototipato 12 volte, il campo di battaglia di Skaia non sembra differire da quello della sessione umana, salvo per l’ulteriore struttura a forma di ninfea. Va notato che solo le prime 3 prototipazioni sembrano interessare il campo di battaglia stesso nella sessione umana, mentre al quarto viene aggiunta una struttura aggiuntiva che lo circonda. Tuttavia, è probabile che il campo di battaglia dei troll sia più complesso di quello suggerito da un punto di vista iniziale: un libro in una biblioteca di Prospit parla di altre modifiche non euclidee basate sull'aggiunta di ulteriori sfere all'anello delle regine - un’informazione sinceramente ridicola perché gli anelli hanno solo 4 orbite.

È implicito che, dopo aver vinto il gioco, la Skaia dei troll subì una trasformazione. La superficie sembra più luminosa e scintillante che assomiglia a uno stagno sferico più di ad un cielo, e sulla sua superficie si trovano molte ninfee colorate.

La Rana della Genesi è mostrata galleggiare al centro, il che implica che la Rana della sessione sarà trasferita a Skaia per farla crescere, con Skaia che funziona come "culla". Si suggerisce che le prototipazioni pre-ingresso siano necessarie affinché Skaia si trasformi per dar vita a qualcosa di grande e complicato come un universo. È anche apparsa una piattaforma che porta il simbolo di Sgrub, per consentire all'entrata dei troll nell'universo che hanno creato e "regolarla come dei".

Naturalmente, tutto questo è stato interrotto da Jack Noir, che ha distrutto Skaia e la Rana della Genesi.

Sessione dei cherubini Modifica

Nella sessione di Calliope e Caliborn Skaia ha cominciato a riempirsi di nubi di colore grigio scuro, e ne diventa completamente oscurata quando Jack uccide il sé onirico di Calliope. Il fatto può essere legato al loro tip di sessione essendo una sessione morta, rimanendo un campo sterile. Curiosamente, in questa sessione, i prospitiani indossano abiti neri e i dersitiani li indossano bianchi, la prima inversione osservate finora. Questo potrebbe legarsi al tema Yin-Yang di Calliope e Caliborn.

Quando Caliborn fa la scelta di percorrere il sentiero del conquistatore, Skaia diventa più scura e opprimente, trasformandosi in una sfera solida prima di esplodere in un evento noto come la Prima Spaccatura. Quindici nuovi pianeti emergono dall'esplosione e si posizionano intorno al Medium mentre la rimanente materia di Skaia crolla in un buco nero al centro dell'incipisfera. Tre dei pianeti vengono inghiottiti dal buco nero, lasciandone solo dodici. Come parte della sua ricerca, Caliborn deve utilizzare delle potenti bombe per spingere ogni pianeta nel buco nero, facendolo “affodare”.

Gallery Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.