FANDOM


Furthestring

L'Anello Remoto è uno spazio infinito che si estende al di fuori di tutti gli universi. È il limite estremo di ogni Incipisfera, contenente l'orbita di Derse e separata dal Medium dal Velo. Come accennato nel Grimorio di Rose, l'anello ospita numerose mostruosità, tra cui Fluthlu, Nrub'yiglith e Oglogoth. Il più potente di questi mostri è il Nobile Circolo degli Horrorterrors. I sognatori di Derse sono in grado di vedere e sentire gli Horrorterrors fissando lo spazio oltre Derse.

I fattori di tempo e spazio sono molto meno costanti nell'anello più esteso, questo perché esistono al di là di qualsiasi universo e quindi non hanno mai acquisito questi principi. Più ci si avvicina all'anello, più il tempo diventa instabile e, più uno spende tempo nelle sue tenebre, più lo spazio diventa meno affidabile.

Ci sono computer server di origine sconosciuta nell'Anello Remoto. Rose ha caricato la sua guida su uno di questi, rendendolo accessibile ad altre sessioni. È stato recuperato da Kanaya, che lo usa per guidare i troll attraverso la loro sessione. Il anche il codice di richiamo di Lord English è salvato su uno di questi server.

Eldritch-beast-1

Tutti i giocatori di Sburb con un solo sé sognano l'Anello Remoto, indipendentemente dal fatto che a fissare l’anello sia il loro sé onirico o il loro sé originale che ha preso il posto di quello onirico per tornare in vita. Possono sognare in oniribolle create dagli Horrorterrors, o addiritura itravederli. Karkat e Jade furono terrorizzati da questa esperienza, ma Feferi non ne fu influenzata, probabilmente a causa della sua esperienza con il suo Lusus, Gl'bgolyb. Curiosamente, Vriska non fa mai cenno di aver sognato nell'Anello Remoto, pur avendo solo un sé per la maggior parte della sessione troll.

L'Anello Remoto ha anche il ruolo di una sorta di aldilà, almeno per i giocatori di Sburb. Aradia spiega a uno dei Dave morti che i viventi possono accedere all'aldilà in determinate circostanze per condividere oniribolle. Sono conosciuti due modi per farlo: Sognare quando si ha un solo sé rimasto o entrare fisicamente in un’oniribolla. Esiste un terzo mezzo speciale, può succedere che nel subconscio di quelli che sognano nell'anello si crei una propria manifestazione, ma non sono la persona originale e rimangono esseri indipendenti. Dirk Strider è l'unico conosciuto ad avere tale alter ego. Come parte del subconscio del sognatore, solo la persona che li crea può vederli, oltre a quelli con poteri legati alla mente. Coloro che come Jake possiedono i poteri della speranza, possono attivarli per rendere “reali” queste entità, almeno per un certo periodo di tempo.

Sembra che l'Anello Remoto ospiti lo spazio tra due muri finestrati, o almeno quelli di proprietà di Roxy Lalonde. Infatti vediamo che Roxy è in grado di accedere a ciò che sembra essere un’oniribolla quando è intrappolata nello spazio tra le due finestre.

Una serie di eventi successi all'interno dell'Anello Remoto hanno portato ad un numero crescente di creature che vi abitano ad essere distrutte; essi hanno contattato i sognatori di Derse per aiutarli nella loro situazione critica.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.